Inganni

In evidenza

La scambiai per mattina, ero convinto fosse ora diurna. Invece, ero incatenato nella soffocante immutabile immobilità in vigore nel Mondo Dopo. Sembrava proprio mattina. Visioni, in rapida sequenza, inafferrabili. Altre, oltre ogni possibile percezione visiva, mentale, spirituale. Volti umani. Il Tuo volto illuminato, il Tuo sorriso, quello che un tempo sapeva illuminare, senza pre condizioni. … Continua a leggere Inganni