H. P.

In evidenza

Pagina Bianca, Pagina della Luce Bianca da scomporre attraverso un prisma per ottenere tutti i colori e tutte le note musicali annidate nei cervelli di Syd Barret e Roger Waters. Pagina Bianca, del dolore che non muta in disperazione, del dolore azione, del vuoto senza timore, del nulla che forse esisteva, forse è sempre stato … Continua a leggere H. P.

Il Mercato!

In evidenza

Pagina Bianca, pagina dei titoli da romanzo, pagina di romanzi senza titolo; pagina dei romanzi che sono solo titolo e copertina, pagina dei romanzi che resteranno in eterno senza pagine. Quante sono le Verità? Quante le Realtà? Infinite (almeno per gli Umanoidi), pari agli anni di programmazione dell'Universo, summa delle vite che lo hanno attraversato … Continua a leggere Il Mercato!

Ottavo giorno

In evidenza

Al settimo giorno il Gran Sarto Facitore dell'Universo considerò equo abbandonarsi ad un sano ristoro. Lui. E., pensò che sarebbe stato irriguardoso non attendere almeno un giorno in più. All'ottavo quindi la sua decisione fu irrevocabile: smettere di pensare. Pensare a cosa? Alla vita del Mondo Prima? Quale vita? Quale prima? Un vago concetto anche … Continua a leggere Ottavo giorno

Infanzia perfetta

In evidenza

Pagina Bianca, pagina della quotidianità ristretta ("Oh Mamma mia, mi si è ristretto il quotidiano!"), della quotidianità che credevamo libera e disponibile, sempre e per tutti, invece era un calessino senza cavalli, né storni né vidal; libertà stretta ristretta stringente, libertà feticcio o feticcio di libertà, elemento soffocante, palliativo, surrogato - come patriottico caffè di … Continua a leggere Infanzia perfetta

La Voce (a me dovuta)

In evidenza

Pagina Bianca, Pagina della Voce ritrovata, risanata; come una preziosa Amica dei tempi fuggiti, Amica caduta dal Cavallo ingannatore o forse da una scaletta lignea semovente, adatta a riesumare libri antichi, incunaboli segreti e misteriosi, celati nelle nicchie della Biblioteca di Babele. O in quella di Atlantide (per tacere di Mu e delle impassibili facce … Continua a leggere La Voce (a me dovuta)

Anima torbida (Walhalla)

In evidenza

Pagina Nera, pagina aperta carezzata lusingata dal Vento Morto. Non ne conoscevate l'esistenza? Vento mortifero, generato, partorito, vomitato dal Buio. Vento letale, eppure immobile, dispensatore, propagatore di Immobilità. Cielo nero che all'improvviso si erge dal nulla e sostituisce soffitti e pareti. Cielo cupo cimitero, quelli tristi e degradati, Cielo plumbeo, araldo del Walhalla. Anche Odino, … Continua a leggere Anima torbida (Walhalla)

Dialoghi virali II, la Vendemmia

In evidenza

Pagina Bianca, Pagina dedicata alle Telefonate antiche, pagina bianca che sospira pensando a preistorici, romantici telefoni bianchi; pagina dedicata ai dialoghi telefonici che duravano interi pomeriggi. Surrogato dei doverosi e necessari dialoghi liceali. Telefonate sostitutive di lezioni grecolatine, meriggi di studio soppiantati da parole surreali futuristiche, in quelle cornette pensieri e sentimenti mai dichiarati, forse … Continua a leggere Dialoghi virali II, la Vendemmia

Richelieu

In evidenza

Il latore del presente ha fatto quello che ha fatto per ordine mio e per il bene dello Stato. 3 dicembre 1627 RICHELIEU Pagina Bianca, pagina da ritagliare, pagina dell'autocertificazione, pagina del modulo da compilare (anche senza app), pagina del Salvacondotto. Non per me, non per la Comunità, ma per la sicurezza e l'intangibilità della … Continua a leggere Richelieu

Dialoghi virali

In evidenza

- Da quanto tempo sono qui? Echi di voci lontane, voci umane: reali? Miraggi acustici. - Io, qualche volta, ho delle sensazioni, non saprei come definirli, non so se siano ricordi veri e propri, non saprei nemmeno spiegare cosa sono i ricordi. - Forse stiamo tentando di capire, ricostruire come eravamo... - Non capisco, spiegami, … Continua a leggere Dialoghi virali

Doppelganger?

In evidenzaSentieri.

Quando ti appresterai a metterti in cammino, nella tua bisaccia non manchino mai lo yo-yo magico e la bussola; tutto il resto, lo troverai lungo i sentieri". Avevo un appuntamento? Come quello di HP, il Maestro Hugo Pratt? Mi sembrava di sì. Un appuntamento al buio? O nel buio? Un appuntamento del Mondo Prima? Un … Continua a leggere Doppelganger?