La Voce (a me dovuta)

In evidenza

Pagina Bianca, Pagina della Voce ritrovata, risanata; come una preziosa Amica dei tempi fuggiti, Amica caduta dal Cavallo ingannatore o forse da una scaletta lignea semovente, adatta a riesumare libri antichi, incunaboli segreti e misteriosi, celati nelle nicchie della Biblioteca di Babele. O in quella di Atlantide (per tacere di Mu e delle impassibili facce … Continua a leggere La Voce (a me dovuta)